Da Silvio Scaglia al Dalai Lama

Rassegna stampa

di Ferdinando Cotugno
<p>Da Silvio Scaglia al Dalai Lama</p>

Sono le 56 le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Roma, per una vasta inchiesta sul riciclaggio all'estero di denaro sporco. «Una frode colossale», l'hanno definita gli inquirenti: l'ammontare della truffa è di due miliardi di euro. Tra i nomi eccellenti coinvolti dalle richieste di arresto ci sono quelli del senatore del Pdl Nicola Di Girolamo, accusato di violazione della legge elettorale con l'aggravante mafiosa, e quello dell'ex amministratore delegato di Fastweb Silvio Scaglia, per falsa fatturazione di servizi telefonici e telematici.

Cambia il disegno di legge sul biotestamento. Il ddl è ancora in fase di commissione, Affari sociali della Camera, che deve elaborare il testo da presentare in Parlamento. La nuova bozza prevede che alimentazione e idratazione possano essere sospese «nei casi nei quali risultino non più efficaci nel fornire i fattori nutrizionali necessari alle funzioni fisiologiche essenziali del corpo». Hanno votato questa versione la maggioranza di governo e la deputata Paola
Binetti
, di recente passata dal Pd all'Udc. Il Partito democratico ha votato contro. Un altro emendamento - ancora da approvare - allarga l'applicazione della legge dai pazienti in stato vegetativo ai malati terminali.

Un presunto caso di malasanità a Ravenna. Una bambina di 3 anni è morta in ospedale per arresto cardiaco. I genitori si erano rivolti all'ospedale Santa Maria delle Croci, ma al pronto soccorso i medici avevano diagnosticato una banale tonsillite. La bimba però dopo pochi giorni è tornata in ospedale, in condizioni disperate, ed è morta in rianimazione. I genitori, originari di Afragola (Napoli), hanno accusato un dipendente della struttura di averli apostrofati come «i soliti napoletani piagnoni», al momento del primo ricovero.

È amaro il bilancio di Paolo Garimberti da presidente della Rai. «L'azienda vive una dolorosa agonia: o si cambia o il destino è segnato», questa è la valutazione dell'ex giornalista di Repubblica, dopo un anno di presidenza. Garimberti ha contestato le ingerenze della politica nella Tv pubblica, «la mancanza di risorse certe» e uno status giuridico «che impedisce di stare sul mercato.

Il Dalai Lama è su Twitter. Per seguire gli insegnamenti del leader spirituale del popolo tibetano, basta cercare @dalailama sul social network e cliccare «follow». L'annuncio è stato dato dal vicepresidente di Twitter Sean Garrett. A poche ore dall'attivazione, il Dalai Lama aveva già quasi 20mila contatti. Destinati ovviamente a crescere


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).