Diventa mamma dopo il trapianto delle ovaie

Diventa mamma dopo il trapianto delle ovaie

di Lavinia Farnese
<p>Diventa mamma dopo il trapianto delle ovaie</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

È la prima volta al mondo che accade: una donna con ovaie trapiantate, ha partorito due bambini, in due diverse gravidanze. Si chiama Stinne Holm Bergholdt, ha 33 anni, è danese. Le avevano esportato il tessuto ovarico per facilitare una cura anti-tumorale, e salvarla così dal cancro che l'aveva presa. Poi il tessuto era stato congelato, e conservato, per non rischiare la sterilità. Alla fine della chemio terapia, sette anni dopo, gliel'hanno reinnestato. Così, nel 2007, grazie a un trattamento per la fertilità, ha avuto una bambina. E già era una sorpresa. E di nuovo a distanza di 18 mesi è rimasta incinta. E stavolta in modo del tutto naturale. Oggi, il medico che l'ha seguita, Claus Yding Andersen racconta gli snodi del successo sullo Human Reproduction Medical Journal. L'evento ha ancora più dell'eccezionale, se si pensa che finora al mondo sono solo nove i bambini nati da donne che hanno avuto il trapianto di ovaie. Ma mai nessuno da uno stesso feto. E in nessun caso la dolce attesa era naturale.

Noi pensiamo che: sia un gran passo avanti, questo, nel superamento della sterilità nelle donne malate. La scienza è dalla parte delle donne.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).