DALLA SOCIETA'18:10 - 27 febbraio 2010

Negli anni '60 si pesava di meno

Meno esercizio fisico e una società diversa le cause

di Ferdinando Cotugno
<p>Negli anni '60 si pesava di meno</p>

Negli anni '60 c'erano meno palestre, non c'era un'imperante dittatura del fitness, eppure eravamo più magri. I tassi di obesità, secondo una ricerca del National Health Department inglese, sono schizzati dal 2%al 24% della popolazione adulta. Secondo gli studiosi, i motivi di questa enorme discrepanza sono due. Il primo è che nel 1967 (anno di un sondaggio analogo a quello condotto oggi) lo stile di vita era più
attivo, c'erano meno automobili, si andava al lavoro in bici o a piedi. Il secondo è una questione di norme sociali. In una società con il 2% di obesi, si era più invogliati a non ingrassare che in un contesto in cui una persona su quattro è sovrappeso.


Noi pensiamo che: il contesto influenza il nostro stile di vita, ma siamo ad avere l'ultima parola su quello che mangiamo o su quanto esercizio fisico facciamo.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).