Egitto, Mahassen Saber e la sua radio per divorziate

La donna di oggi

di Lavinia Farnese
<p>Egitto, Mahassen Saber e la sua radio per divorziate</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Di anni, Mahassen Saber, ne ha 30, è stata sposata per due, e ce ne ha messi il doppio, quattro, per divorziare. Uscita dal tribunale l'Egitto bene, conservatore, le ha dato addosso. Con scherni. Insinuazioni. Pettegolezzi. Cattiverie. Così, lei - per difendere anche il figlio di cinque anni nato dalla sua unione in frantumi -  ha aperto una stazione radio online. Con Motalakat Radio (in arabo, Radio divorzio).

Da quei microfoni, tenta di combattere i pregiudizi, con programmi dai titoli evocativi, come Tu sei incompresa e Diario di un uomo divorziato. «Queste frequenze vivono per dimostrare che non siamo noi donne, nei divorzi, a essere le cattive. Non siamo sempre noi le sbagliate. Non siamo sempre noi la causa del crollo di una famiglia», spiega lei. Che ha venti collaboratori, uomini e donne. E migliaia di ascoltatori anche in Marocco e in Libano.

Il successo però c'era da aspettarselo, in un Paese come l'Egitto in cui i divorzi stanno aumentando (ci si separa ogni sei minuti, secondo le cifre del governo). E in cui dal 2000 le donne hanno diritto al divorzio senza dover provare altro che un'incompatibilità con il proprio marito. Sull'altro piatto della bilancia, però, dovranno rinunciare a ogni pretesa finanziaria, oltre che rendere la dote. Di contro, ogni marito può invece scegliere di divorziare dalla propria moglie senza rinunciare a nulla. Non sarà un caso che l'80% dei divorzi, in Egitto, è voluto da uomini.

Noi pensiamo che: se in un Paese lontano dalla parità dei sessi, una battaglia di parità di diritti può essere combattuta per radio, viva quella per divorziate.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
marilù 81 mesi fa

ottimo servizio condivido la divulgazione della negazione dei diritti umani affinchè si prenda coscienza per la difesa degli stessi

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).