DAL MONDO16:25 - 06 marzo 2010

L'India verso le quote rosa

Il Partito del Congresso pronto a riservare un terzo dei seggi alle donne

di Ferdinando Cotugno
<p>L'India verso le quote rosa</p>

L'India, la più grande democrazia del mondo, sta per votare una legge che assegnerà un terzo dei seggi del Parlamento alle donne. Lo ha annunciato il premier Manmohan Singh: lunedì ci sarà il voto. Sarebbe una decisione storica, per una misura che è stata al vaglio, senza essere approvata, per almeno un decennio. Il Partito del Congresso, di area progressista, guidato da Sonia Gandhi attualmente al potere sembra finalmente avere la volontà e i numeri per garantire questa svolta in grado di assicurare la partecipazione femminile alla politica indiana. Attualmente nella camera bassa le parlamentari sono 59 su 545, in quella alta 21 su 250.

Noi pensiamo che: forse abbiamo qualcosa da imparare anche da una democrazia complessa e difficile da gestire come quella indiana.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).