DAL MONDO15:00 - 08 marzo 2010

8 marzo: come lavare i panni giocando a pallone

Un'idea per risparmiare energia

di Ferdinando Cotugno
<p>8 marzo: come lavare i panni giocando a pallone</p>

Se devi fare il bucato, manda i ragazzi a giocare a calcio. Il sito sugli stili di vita ecosostenibili Marrai a Fura ha segnalato l'ingegnosa invenzione di un gruppo di designer tedeschi: la lavatrice-pallone.

Non consuma energia elettrica, fa risparmiare e ha un ridotto impatto ambientale. Si chiama Swirl (in inglese, mulinello): l'ha ideata Design Affairs, studio con sede a Monaco di Baviera. La poca energia che le serve viene ricavata dal movimento generato dall'utente. Se non si ha voglia di prenderla a calci come in una partita di pallone, la si può attaccare a un manico che la trasforma in un carrellino. Certo, la capienza non è eccezionale, ma lo strumento è stato pensato per le regioni dove l'accesso all'energia elettrica è difficile o molto costoso, come l'Africa sub-sahariana. Gli ideatori hanno voluto anche dare una lettura sociale della propria invenzione: Swirl può far risparmiare tempo a mansioni domestiche che senza energia elettrica possono diventare molto lunghe e faticose, rafforzando così i rapporti tra le madri e i bambini, che possono anche collaborare a bucato divertendosi.

 

Noi pensiamo che: ecco un'idea regalo per la festa della donna


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

Grazie di aver citato il nostro portale! :) Marco per la redazione di marraiafura.com -- http://marraiafura.com - info@marraiafura.com

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).