DAL MONDO13:15 - 12 marzo 2010

Messico, due donne spose. È la prima volta

In Italia invece due uomini per dirsi sì devono andare in acque extraterritoriali

di Angelo Sarasi
<p>Messico, due donne spose. È la prima volta</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Janis Alva ed Emma Villanueva, vestite di bianco, hanno firmato l'atto visibilmente emozionate, poi hanno sollevato le mani in segno di vittoria e si sono date un bacio liberatorio. Una felicità più che giustificata, visto che passeranno alla storia come la prima coppia omosessuale che ha contratto ufficialmente matrimonio in un paese latino americano.
La cerimonia si è svolta nel municipio di Città del Messico, e ad officiarla è stato il sindaco di sinistra, Marcelo Ebrard, che aspira alla presidenza del paese. Dopo Janis ed Emma, è toccato ad altre quattro coppie, due composte da uomini e due lesbiche, Daniel e Temístocles, Lol Kin e Judith, Jaime e DavidJesusa e Liliana. «Tutti hanno gli stessi diritti indipendentemente dai gusti sessuali, per il nostro Paese questo è un giorno storico che segna il trionfo della libertà». Fuori dal palazzo, però, in Piazza della Costituzione si erano riunite un centinaio di persone per protestare, sollevando cartelli e urlando slogan. Le madrine della cerimonia sono state due famose attrici messicane, che da anni vivono insieme, Jesusa Rodríguez e Liliana Felipe. I neo sposi potranno anche adottare figli.

Noi pensiamo che: in Italia, a Savona, Manuel Incorvaia e Francesco Zanardi, per sposarsi (dopo uno sciopero della fame) hanno dovuto andare al largo delle coste liguri, in acque extraterritoriali.  Quanto ci vorrà perché anche da noi si possa dire «sì» sulla terra ferma?


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
evanoto 78 mesi fa

Non acetto per niente,lunione di matrimonio,tra due omosessuali.E cosa insegnerebbero ai loro figli?Che e' naturale avere due madri o padri??Non non e' concepibile unn fatto del genere.

felice49 79 mesi fa

favorevole alle unioni, ma siamo proprio tanto sicuri che adottare un bimbo sia giusto per il bimbo stesso?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).