DAI PALAZZI14:32 - 17 marzo 2010

Raffaele Paganini, i suoi manifesti elettorali diventano un tormentone

Il ballerino è candidato con Emma Bonino alla regione Lazio

di Bianca De Paoli
<p>Raffaele Paganini, i suoi manifesti elettorali diventano un
tormentone</p>
PHOTO INFOPHOTO

Appaiono e scompaiono. I manifesti elettorali di Raffaele Paganini sono ormai diventati un vero e proprio tormentone. Il popolare ballerino, candidato nel listino di Emma Bonino nella regione Lazio, è partito due mesi fa con una campagna di affissioni per le vie di Roma. Slogan: «Io ci sono».

Poi qualcuno gli ha spiegato che chi fa parte del listino bloccato non riceve preferenze e così i manifesti sono lentamente scomparsi. Fino a oggi quando gli abitanti della Capitale hanno potuto nuovamente godere della faccia di Paganini in formato 100 x 140. Al narcisismo non si comanda.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).