DAI PALAZZI14:48 - 19 marzo 2010

Vaticano. Sbarca in sala stampa la raccolta differenziata

Benedetti i contenitori della carta e del vetro

di Giancarlo Ansaldi
<p>Vaticano. Sbarca in sala stampa la raccolta differenziata</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Sbarca in sala stampa vaticana la raccolta differenziata. Adeguandosi alla sensibilità ecologista di papa Ratzinger - sono continui gli appelli del pontefice a favore della salvaguardia del Creato - il direttore della sala stampa di via della Conciliazione, padre Federico Lombardi, ha fatto disporre nel corridoio centrale dei grandi contenitori con in bella evidenza le scritte segnaletiche di carta, vetro, plastica e rifiuti indifferenziati. È seguita una breve cerimonia di benedizione dei nuovi contenitori nell'auspicio che i giornalisti accreditati si adeguino anche loro al costume ambientalista, vero e proprio dovere per un buon cattolico.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Alice 78 mesi fa

Città del Vaticano, sia l'enorme quantitivo di prodotti di consumo e i conseguenti rifiuti derivanti, non sia trascurabile il danno inferto all'ecologia da parte di questa distratta inaccortezza a cui è stata fatta ammenda tardivamente)... Spero sia l'unica sbadatagine di cui abbia peccato il Vaticano. Aspetto una soddisfacente risposta da chi di dovere, Una vostra fedele (e allibita, dopo questa notizia) lettrice.

Alice 78 mesi fa

ma che novità.!!!! noi qui in Veneto la facciamo da diversi anni !!!! a Roma, la capitale, e specialmente in Vaticano si sono adoperati solo adesso?? noi poveri citadini presi da molti impegni lo facciamo scrupolosamente con impegno e preoccupazione nei confronti di questo mondo inquinato da salvare per le generazioni future... e in Vaticano con personale sicuramente a disposizione per suddette operazioni di civile salvaguardia per l'ambiente (con tanto di sollecitazioni da parte del Papa), si sono svegliati solo adesso???? come mai?? mi piacerebbe avere una risposta sincera in merito... E' proprio il caso di dire "quando si predica bene e si razzola male", e a proposito di prediche, "Da che pulpito viene la predica", visto che dopo tante belle paroline attraverso le quali benedetto XVI si prodigava sbracciandosi dal suo davanzale a salvaguardia del nostro pianeta, solo adesso hanno preso la tardiva decisione di smettere di inquinare (dato che credo che visti sia la imponenza della

nadia 78 mesi fa

ma che notiziona!! il papa avrebbe tante cose di cui occuparsi spendendo un po' di euro della sua supercassaforte! qualora succedesse cio' saro' ben felice di dire: finalmente qualcosa di buono e giusto, amen

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).