DAL MONDO11:15 - 26 marzo 2010

Carlo d'Inghilterra va in prima linea (e in tenuta da combattimento) in Afghanistan

L'erede al trono ha visitato le truppe britanniche impegnate lì

di Lavinia Farnese
<p>Carlo d'Inghilterra va in prima linea (e in tenuta da
combattimento) in Afghanistan</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Va al fronte, il Principe di Galles. E in prima linea: Carlo d'Inghilterra ha trascorso due giorni in Afghanistan. È andato a incontrare le truppe di soldati britannici lì impegnate. Voleva farsi un'idea di cosa succede sul campo, ha detto, con l'elmetto in testa, in tenuta da combattimento. Il viaggio è rimasto segreto fino alla sua fine, però, per cautela. Ha viaggiato da Kabul fino alla tormentata zona del Sud, dove è arrivato a bordo di un elicottero alla base di Pimon, a Nad Ali, nella valle del fiume Helmand. In giubbotto corazzato e occhiali, ha portato il pane fatto dai soldati. Un'esperienza, che il figlio, il principino Harry, ha già vissuto: ha lasciato quel Paese nel 2009, dopo averci trascorso dieci settimane.
E pensare che sua mamma Lady Diana, odiava le armi a tal punto che non voleva che suo figlio primogenito, William, imbracciasse il fucile per andare col padre a caccia. Chissà vedere Harry e poi Carlo con quei mitra.
L'erede al trono ha poi vestito i panni del papà: «Da quando mio figlio più piccolo, Harry, è stato qui, so cosa significa per un genitore preoccuparsi giorno e notte».
Finora, nel confrlitto afghano, dal 2001, sono morti 276 soldati britannici.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).