DAL MONDO07:57 - 27 marzo 2010

Earth Hour, si spegne la luce per accendere il pianeta

L'iniziativa green di portata mondiale sostenuta dal WWF

di Greta Privitera
<p>Earth Hour, si spegne la luce per accendere il pianeta</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Si chiama Earth Hour l'iniziativa green di portata mondiale sostenuta dal WWF. Sabato 27 marzo, dalle 20 e 30 alle 21 e 30, milioni di persone, istituzioni e intere città spegneranno la luce, comunicando con un piccolo gesto il loro impegno nei confronti del pianeta.

L'iniziativa è nata a Sydney nel 2007, e si spegne la luce come gesto di protesta, per comunicare a chi ci governa che il risparmio energetico è l'unica via per una riduzione delle emissioni dell'anidride carbonica. Un gesto concreto ma soprattutto un simbolo: una metropoli che si spegne, quasi volesse tacere, per consentire alla terra di respirare.

Alla sua quarta edizione, nel 2009 sono diventate improvvisamente buie 4mila città, in 88 Paesi.

Oltre ai grandi eventi, però, gli ecologisti ricordano che possiamo fare tutti molto di più anche a casa nostra. Possiamo cominciare - consiglia il WWF - a spegnere le luci, a disattivare gli apparecchi elettronici in stand-by, a scegliere lampadine a basso consumo, a programmare il riscaldamento a un massimo di 20 gradi, il frigorifero a -6 e il congelatore a -18. Senza dimenticare che alla macchina a volte si può rinunciare, magari con una passeggiata o usando i mezzi pubblici. Consigli di buon senso, insomma. Magari li mettessimo in pratica.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).