DALLA SOCIETA'10:43 - 29 marzo 2010

Regionali, precipita l'affluenza alle urne

Nove punti in meno rispetto alle Regionali del 2005

di staff Style.it
<p>Regionali, precipita l'affluenza alle urne</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Netto calo dell'affluenza alle urne per le amministrative. Alle ore 22 di ieri, secondo dati ufficiosi, l'affluenza nelle 13 regioni dove si vota per le Regionali è stata del 46,2%. Il calo rispetto alle regionali del 2005 (55,2%) è di 9 punti. Alle politiche del 2008 aveva votato il 62,6% degli aventi diritto. Macroscopico il dato del Lazio, dove il divario ha raggiunto un picco di quasi 12 punti e mezzo. Oltre che per le regionali, si vota anche in 4 province e 462 comuni. I seggi riapriranno oggi alle 7 e chiuderanno definitivamente alle 15. Subito dopo, cominceranno le operazioni di scrutinio. In Francia, solo due settimane fa, il 53% degli aventi diritto ha scelto di non partecipare alle elezioni regionali e oggi stiamo vedendo declinati all'italiana i tratti salienti del voto francese, certo con le inevitabili specificità e le ovvie differenze fra i due paesi.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).