DAL MONDO13:20 - 10 aprile 2010

Disastro aereo, muore presidente polacco

Disastro aereo, muore presidente polacco

di staff Style.it
<p>Disastro aereo, muore presidente polacco</p>

Un disastro aereo in Russia, con 96morti, decapita i vertici della Polonia. Il Tupolev  con a bordo il presidente polacco Lech Kaczynski è precipitato poco prima dell'atterraggio vicino a Smolensk, nella Russia occidentale. Non ci sono sopravvissuti tra le 96 persone che si trovavano a bordo. Secondo le prime ricostruzioni l'aerei, che volava in condizioni meteo molto difficili, avrebbe avuto problemi in fase di atterraggio e sarebbe precipitato ed esploso (forse  dopo aver urtato la cima degli alberi) poco prima di raggiungere la pista. Il governo russo ha aperto un'inchiesta per accertare le cause della tragedia.

Kaczynski, esponente della destra filoccidentale e antirussa, si stava recando a Katyn per ricordare l'eccidio di 22 mila polacchi da parte delle truppe sovietiche durante la Seconda guerra mondiale. Della delegazione polacca di 88 persone (gli altri 8 morti sono membri dell'equipaggio), facevano parte anche la moglie del presidente, il Capo di stato maggiore, il governatore della Banca centrale, molti membri del governo e dei servizi segreti e il candidato conservatore alle prossime presidenziali.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sonia 80 mesi fa

in polonia non parliamo ancora della colpa. nessuno non e tale corraggioso.

sandra 80 mesi fa

per dire la verità la colpa è dei piloti a quanto ho sentito. non che aereo aveva un problema.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).