DAL MONDO20:00 - 12 aprile 2010

James Cameron difende l'Avatar degli Indios

Il regista va in Amazzonia contro la diga di Lula

di staff Style.it
<p>James Cameron difende l'Avatar degli Indios</p>
PHOTO KIKA PRESS

James Cameron in Amazzonia. Il regista di Avatar (di cui sta per uscire il DVD) è volato fino in Brasile per appoggiare la protesta contro la costruzione di una grande diga sul fiume Rio Xingu voluta dal presidente Lula. Ha incontrato e solidarizzato con gli indios, che vivono sulla riva del corso d'acqua e che dovrebbero trasferirsi secondo il progetto dalle loro terre natie. Con loro ha scherzato a lungo, colorandosi anche il volto di rosso.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).