DAL MONDO17:34 - 13 aprile 2010

C'è vita su Titano?

Lo sostiene una ricerca del Massachusetts Institute of Technology

di Lavinia Farnese
<p>C'è vita su Titano?</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Su Titano può esserci vita. Lo sostiene la ricerca del Massachusetts Institute of Technology, presentata oggi dall'astrobiologo William Bains a un convegno di Astronomia in Scozia. Sulla più grande luna di Saturno ci sarebbero in realtà semplici microrganismi, comunque sia alieni. A causa della loro chimica, in un ipotetico incontro, per l'uomo avrebbero un pessimo odore, e potrebbero essere addirittura letali. «La vita ha bisogno di liquidi», spiega Bains. «Perciò se su Titano ci sono forme di vita, queste devono basarsi sul metano liquido e non sull'acqua. Questa significa che la loro chimica è radicalmente diversa». Nelle immagini inviate dalla sonda europea Huygens nel gennaio 2005, Titano, grande il doppio della nostra Luna, e lontano dal Sole 10 volte in più rispetto alla Terra, aveva già stupito con il suo paesaggio con monti, fiumi e laghi di metano. La sua temperatura di superficie è di -180 gradi. Proprio per questo «possiamo immaginare che ci vivano solo organismi che crescono molto lentamente, come i licheni».


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).