DAL MONDO08:50 - 14 aprile 2010

Terremoto in Cina, oltre 400 i morti

Violento sisma nella notte nella zona al confine col Tibet

di staff Style.it
<p>Terremoto in Cina, oltre 400 i morti</p>

Sarebbero rimasti coinvolti anche dei bambini di una scuola elementare nel terremoto che stanotte ha colpito la regione di Qinghai, nel Nord Ovest della Cina. Lo riferisce la televisione pubblica di Pechino. Il bilancio delle vittime, per ora provvisorio, sarebbe di almeno quattrocento morti e 8mila feriti.


La scossa, di magnitudo 6.9, si è registrata alle 7:49 ora locale (1:49 in Italia) e ha avuto l'epicentro vicino alla cittadina di Jiegu, 240 km da Chamdo (Tibet orientale), dove sarebbero crollate l'80% delle abitazioni.

Lo Qinghai confina a nord con lo Sichuan, la provincia che due anni fu devastata da un terremoto di magnitudo 8 che causò oltre 87mila morti.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).