DALL'ITALIA08:44 - 15 aprile 2010

Internet, cucine e moto, al via gli incentivi per l'acquisto

Agevolazioni governative per cercare di far ripartire l'economia

di Greta Privitera
<p>Internet, cucine e moto, al via gli incentivi per l'acquisto</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Partono oggi gli incentivi statali per  l'acquisto di alcuni elettrodomestici, cucine, ciclomotori, abbonamenti a Internet ad alta velocità e a una serie di prodotti industriali.

Tolti 80 milioni che andranno a un fondo per le opere infrastrutturali nei porti di rilevanza nazionale, il resto sarà destinato ai consumi delle famiglie, in particolare al comparto delle cucine componibili (60 milioni) e degli elettrodomestici venduti singolarmente (50 milioni) e 60 milioni agli immobili ad alta efficienza energetica. La vera novità è rappresentata infine dalla attivazione di internet a banda larga per i giovani con età compresa tra i 18 e i 30 anni che se effettueranno una nuova attivazione riceveranno un contributo di 50 euro.

Sono ventimila i commercianti abilitati a vendere prodotti e servizi consentendo di utilizzare gli sconti messi in campo con il decreto legge. Poste Italiane, che in questa campagna è partner del ministero per lo Sviluppo economico, ha messo a disposizione dei cittadini e delle imprese la sua infrastruttura tecnologica per fornire informazioni sulle modalità di fruizione degli incentivi, per un volume totale di 300 milioni di euro. Per avere maggiori informazioni è attivo un numero verde: 800.123.450

LE NEWS DEL GIORNO

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).