DAL MONDO20:06 - 16 aprile 2010

Liberati in Mali i coniugi Cicala

Sono stati rilasciati in Mali

di staff Style.it
<p>Liberati in Mali i coniugi Cicala</p>

Sergio Cicala e la moglie Philomene Kabouré sono stati rilasciati in Africa, nello stato del Mali. La coppia era stata rapita da un gruppo legato ad Al Qaeda nel Maghreb il 17 dicembre scorso. Stavano dirigendosi nel Paese natale della donna, il Burkina Faso.

I sequestratori avevano rilasciato immagini video del rapimento e avevano lanciato minacce al governo italiano. «Ora stanno bene, sono stati recuperati da una pattuglia dell'esercito e sono in una zona di sicurezza», riferiscono fonti del governo del Mali.

Soltanto tre giorni fa l'inviata speciale del ministro degli Esteri, Margherita Boniver, aveva detto di essersi andata su indicazione del ministro Frattini nella capitale del Burkina Faso per concentrarsi sul caso.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).