DAL MONDO13:22 - 16 aprile 2010

Ricerca americana, la gelosia acceca (davvero)

Lo dice l'American Psychological Association

di Ferdinando Cotugno
<p>Ricerca americana, la gelosia acceca (davvero)</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

La gelosia può accecare. E non è una metafora. Una ricerca pubblicata su Emotion, rivista della American Psychological Association, misura gli effetti sensoriali di questo crudele sentimento che tutti abbiamo sperimentato almeno una volta nella vita. L'esperimento messo su da Steven Most e Jean-Philippe Laurenceau ha qualcosa di sadico. Hanno selezionato una serie di coppie, legate da relazioni stabili e durature. Le hanno messe di fronte a due computer, fianco a fianco, di modo che potessero vedere cosa accadeva sul Pc del partner. A lei hanno sottoposto un giochino: prendere la mira con il mouse e colpire degli obiettivi in movimento. A lui, un test di valutazione: dai un voto alla bellezza di una serie di paesaggi. Ma a metà dell'esperimento, il test di lui cambiava oggetto: non più paesaggi da mettere in ordine di bellezza, ma ragazze. Il risultato è immaginabile: tutte le donne coinvolte nell'esperimento hanno cominciato a conseguire punteggi più bassi nel gioco di precisione.
Conclusione di Most e Laurenceau (guarda caso entrambi uomini): la gelosia causa emotion-induced blindness, cecità indotta emotivamente.
I due hanno annunciato che il loro prossimo studio sarà analogo: ma gli uomini si cimenteranno nel giochino e le donne metteranno alla prova la loro gelosia con foto di maschi discinti. Previsioni?

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO, DA OBAMA SU MARTE AI DISAGI NEI CIELI D'EUROPA


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
nau 80 mesi fa

forse erano semplicemente distratte?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).