DAL MONDO17:30 - 19 aprile 2010

Il segreto della vita? In un'isola sottomarina, grande come la Grecia

La scoperta è di un gruppo di scienziati che dal 2000 partecipano al Census of Marine Life

di staff Style.it
<p>Il segreto della vita? In un'isola sottomarina, grande come la
Grecia</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un tappeto bianco di microbi marini grande come la Grecia è stato scoperto sui fondali al largo del Sud America da un gruppo internazionale di ricercatori. E non stiamo parlando di microbi qualunque, bensì dei discendenti dei primissimi abitanti del pianeta terra.


La scoperta è merito di un gruppo di scienziati appartenenti a 80 paesi che dal 2000 partecipano al Census of Marine Life, un progetto che si occupa di accertare e descrivere la diversità, la distribuzione, l'abbondanza delle forme di vita negli oceani.

La colonia di microorganismi scoperta al largo Cile è in grado di vivere nelle profondità oceaniche senza luce e senza ossigeno, cibandosi unicamente di solfuro di idrogeno e respirando nitrati. Esattamente come facevano i primi organismi viventi milioni di anni fa agli albori della vita sulla terra, quando ancora non c'era ossigeno sul pianeta. Organismi simili e altrettanto resistenti sono stati trovati anche nelle acque ricche di zolfo al largo delle Galapagos, Ecuador e Panama. 

Durante il decennio di studio, la Census of Marine Life, che pubblicherà la relazione finale il prossimo ottobre, ha scoperto, inoltre, che in totale, le specie di microorganismi che abitano i fondali marini della terra potrebbero essere almeno 20 milioni: «La diversità e la differente distribuzione dei tipi di microrganismi sui fondali marini», sostiene Mitch Sogin, capo dell'International Census of Marine Microbes, «racchiudono il mistero dell'evoluzione della vita sulla Terra».


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).