DAL MONDO18:51 - 19 aprile 2010

Iraq: uccisi due leader di Al Qaeda

Al Qaeda perde due dei suoi leader: Abu Ayyub al Masri, successore di Al Zarqawi

di staff Style.it
<p>Iraq: uccisi due leader di Al Qaeda</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Si tratta del presunto numero uno dell'organizzazione terroristica in Iraq, Abu Ayyub al Masri (successore di Al Zarqawi), e Abu Omar al Baghdadi, leader dello Stato islamico, un'alleanza di gruppi terroristici.

A ucciderli sarebbe stato un blitz dei servizi segreti iracheni supportati dalla forze militari americane nella provincia di Salaheddin.

La notizia è stata confermata dal Pentagono e dal primo ministro uscente iracheno Nuri Al Maliki, anche se non è la prima volta che viene annunciata la morte dell'erede di Al Zarqawi.

Solo tre anni fa, infatti, il governo iracheno aveva annunciato la sua uccisione da parte di un clan sunnita (notizia rivelatasi poi falsa). Questa volta, però, ci sarebbe la prova del dna a confermare la morte dei due terroristi.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).