DAL MONDO13:10 - 19 aprile 2010

Scandalo in Francia: due calciatori in un giro di baby prostitute

Interrogati Franck Ribéry e Sydney Govou

di staff Style.it
<p>Scandalo in Francia: due calciatori in un giro di baby
prostitute</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Non c'è pace per la Francia di Raymond Domenech. Dopo le polemiche sulla qualificazione della nazionale francese ai Mondiali del Sudafrica ottenuta anche grazie al fallo di mano di Henry, la squadra è ora investita da uno scandalo a luci rosse. Secondo la stampa d'Oltralpe, due calciatori sono stati interrogati nell'ambito di un'inchiesta su un giro di prostituzione minorile in un night club di Parigi. Nel mirino sono finiti Franck Ribéry, titolare del Bayern Monaco, e Sydney Govou del Lione.

Ribéry, in particolare, è accusato di aver frequentato una ragazza minorenne. Il legale del calciatore ha difeso il suo assistito, affermando che il centrocampista non ha «nulla da rimproverarsi» e che si tratta di «faccende private». Cliente dello stesso night parigino in cui sarebbero avvenuti gli incontri, sarebbe stato anche Govou. Per lui l'accusa sarebbe, tuttavia, meno pesante: il calciatore avrebbe avuto rapporti con la ragazza quando già era maggiorenne. Ma lo scandalo non finisce qui. Secondo indiscrezioni della stampa francese, altri due assi del calcio transalpino sarebbero coinvolti nel giro di baby prostitute: l'attaccante del Real Madrid Karim Benzema e il fantasista del marsiglia Hatem Ben Arfa.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).