DAI PALAZZI17:52 - 20 aprile 2010

Strage di Erba, ergastolo confermato in Appello

Ergastolo per i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi

di staff Style.it
<p>Strage di Erba, ergastolo confermato in Appello</p>
PHOTO KIKA PRESS

Dopo cinque ore di Camera di consiglio è arrivata la sentenza. I giudici della Corte d'Assise d'Appello di Milano hanno confermato la condanna all'ergastolo per Olindo Romano e Rosa Bazzi nel processo di secondo grado per la strage di Erba, in cui nel 2006 furono uccise quattro persone.

Era l'11 dicembre 2006 quando, sotto i colpi di spranghe e coltelli, morirono Raffaella Castagna, il figlio Youssef di soli 2 anni, la nonna del piccolo Paola Galli e una vicina di casa, Veleria Cherubini. Il marito di quest'ultima, Mario Frigerio, si salvò solo perché creduto morto e, accanto ai figli Elena e Andrea, ha ascoltato la sentenza.

«Giustizia è fatta. Sono contentissimo». Così ha commentato Mario Frigerio, unico sopravvissuto alla strage. «Al momento della sentenza ci siamo resi conto che giustizia è stata confermata'', ha detto Carlo Castagna.

In primo grado, nel novembre del 2008, i coniugi erano stati condannati all'ergastolo con isolamento diurno per un totale di tre anni, oltre che all'interdizione perpetua dai pubblici uffici e al pagamento di un risarcimento alle parti civili.

«Di fronte a violazioni così palesi e clamorose, prima fra tutte la mancata perizia psichiatrica, faremo ricorso ai giudici di legittimità». E' quanto ha affermato l'avvocato Fabio Schembri subito dopo la sentenza di condanna emessa dalla Corte di appello di Milano per la strage di Erba nei confronti dei suoi assistiti. «Con loro», ha aggiunto, «ho scambiato solo qualche battuta, si sono abbracciati e si sono detti dispiaciuti perchè non è stata accettata la richiesta di rinnovazione del dibattimento».

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
roberto 77 mesi fa

giusto cosi

sandra 77 mesi fa

grandioso questa è giustizia cosi va applicata la legge . cosi ,. ecco un esempio grande. favoloso

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).