DAL MONDO18:38 - 21 aprile 2010

Bolivia, il presidente Morales: gay si diventa mangiando pollo

Il presidente boliviano a una conferenza mondiale

di Angelo Sarasi
<p>Bolivia, il presidente Morales: gay si diventa mangiando
pollo</p>
PHOTO GETTY IMAGES

L'ultima uscita del presidente boliviano Evo Morales è destinata a fare scalpore. Alla conferenza mondiale dei popoli sul cambio climatico e la madre terra, in corso di svolgimento a La paz, ha affermato che la causa della omosessualitá sarebbe l'eccessiva ingerenza di pollo allevato con estrogeni nella dieta maschile in tutte le parti del mondo dove gli alimenti vengono geneticamente modificati da parte dell'industria perché, sostiene Morales, questa carne sarebbe arricchito da ormoni femminili. «Quando gli uomini ne mangiano tanto non possono che assumere abitudini, anche sessuali che appartengono al genere femminile», ha detto il presidente.

Morales ha espressamente sostenuto anche che la calvizie sarebbe causata dal medesimo abuso di carne di pollo estrogenata. «Noi boliviani abbiamo molticapelli, e questo perché non mangiamo pollo». Le risate dell'uditorio non hanno minimanente alterato il presidente, che sempre oggi aveva applaudito il successo della Coca Colla, una bevanda dolce a base di foglie di coca che, appena messa in commercio, ha conquistato il pubblico sudamericano.

Le prime 30 mila bottiglie da mezzo litro sono state subito vendute. «Voi europei», ha concluso Morales, «mangiate troppi cibi dentro confezioni di plastica, per questo la vostra salute è peggiore della nostra».

> LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO, DALL'IMMIGRAZIONE ALLA GIORNALISTA CHE MOLESTA UN PRETE


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).