DALL'ITALIA12:00 - 22 aprile 2010

Mondiali 2010, la campagna contro il traffico dei bambini

Terre des hommes in campo contro lo sfruttamento sessuale dei minori

di staff Style.it
<p>Mondiali 2010, la campagna contro il traffico dei bambini</p>
PHOTO ANDREA FRAZZETTA - LUZ PHOTO

Per i Mondiali di calcio in Sudafrica sono attesi circa 2,7 milioni di spettatori. È a questo pubblico che si rivolge Mondiali Sudafrica 2010: tutti in campo contro il traffico di bambini, la campagna nazionale di sensibilizzazione sull'emergenza della tratta dei minori promossa da ECPAT e Terre des Hommes, organizzazioni impegnate nel contrasto del turismo sessuale e nella lotta al traffico dei minori.

L'organizzazione locale Molo Songololo denunciava già nel 2008 la presenza in Sudafrica di 30 mila prostitute minorenni. Con il 68% dei bambini povero e il 21% orfano, cresce il rischio nel Paese di un'impennata del numero di minori sfruttati in occasione dei prossimi Mondiali.

«Vorremmo che nessun turista si macchiasse di violazioni ai diritti fondamentali dei minori», dichiara Raffaele Salinari, presidente di Terre des Hommes. «Ogni viaggiatore dovrebbe testimoniare con il suo comportamento, anche al di fuori degli stadi, il vero spirito sportivo, così come formulato da Pierre de Coubertin, mostrando rispetto e comprensione per tutti, anche per gli esseri più vulnerabili».

La campagna si declina in strumenti diversi: un filmato sul turismo sessuale, pagine stampa che in spazi gratuiti accordati dalle concessionarie di pubblicità che hanno voluto sostenere l'iniziativa; banner per web che rimandano al sito www.tuttincampoperibambini.it, all'interno del quale si potranno approfondire i temi della campagna e scaricare il video virale informativo e l'applicazione per Facebook il campionato della solidarietà .

La campagna entrerà anche negli stadi grazie alla collaborazione di tifoserie e società calcistiche, prime ad aderire: l'Udinese che esporrà nel suo stadio uno striscione il prossimo 25 aprile, la Salernitana, il Torino e il Cesena e la Fiorentina, che sosterranno il turismo calcistico responsabile e la difesa quotidiana dei diritti dell'infanzia.

> Tutti in campo contro il traffico di bambini

> Sudafrica, i ladri di bambini

> Guarda il video virale di Terre des Hommes

 

> Guarda lo spot

 

 

LEGGI LE NEWS DALL'IPHONE AL PAESINO VENDUTO SU EBAY

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).