DALL'ITALIA17:11 - 22 aprile 2010

Paolo Maldini nei guai, lo indagano per corruzione

L'ex capitano è accusato anche di accesso abusivo al sistema informatico

di staff Style.it
<p>Paolo Maldini nei guai, lo indagano per corruzione</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'ex capitano del Milan, Paolo Maldini, è stato indagato con l'accusa di corruzione e accesso abusivo al sistema informatico dell'anagrafe tributaria. Assieme alla moglie Adriana Fossa e ad altre 41 persone è accusato di essere ricorso a pratiche illecite per ottenere trattamenti fiscali grazie dall'intercessione di Luciano Bressi, il funzionario dell'Agenzia delle Entrate di Milano arrestato nel giugno dello scorso anno.

Tutto è partito da un'intercettazione del 26 gennaio 2009, nella telefonata Paolo Maldini chiedeva a Bressi una verifica fiscale nei confronti di Alessandro Paolo Baresi, fratello dei calciatore, in vista di una operazione immobiliare in Toscana, alla quale lui voleva partecipare.

In questa telefonata, Maldini spiegava a Bressi che l'operazione comportava «un impegno economico abbastanza notevole». Per questo, chiedeva al funzionario se fosse stata possibile «una verifica fiscale su Alessandro... nel senso se ha avuto problemi con la giustizia, ad esempio.... oppure se ha avuto problemi con il fisco...».

LEGGI ANCHE: RONALDO FA ARROSSIRE LA SPAGNA


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).