DAL MONDO09:53 - 23 aprile 2010

Pedofilia, in Irlanda si dimette il terzo vescovo

Il mea culpa: «Avrei dovuto contrastare la cultura prevalente»

di staff Style.it
<p>Pedofilia, in Irlanda si dimette il terzo vescovo</p>

Papa Benedetto XVI ha accettato le dimissioni di James Moriarty, uno dei vescovi sotto accusa in Irlanda per aver coperto abusi su minori da parte di sacerdoti. Si tratta del terzo vescovo irlandese a dimettersi dopo i due rapporti governativi che hanno portato alla luce lo scandalo dei preti pedofili e dei tentativi di insabbiamento della Chiesa. «Avrei dovuto contrastare la cultura prevalente. Chiedo scusa ancora una volta a tutte le vittime di abusi e alle loro famiglie» anche se «so che le parole non bastano», ha fatto mea culpa Moriarty.

Nelle scorse settimane si era già dimesso monsignor John Magee, ex segretario di Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II, già sospeso dalla diocesi di Cloyne, e il vescovo di Limerick Donal Murray, mentre hanno rassegnato le dimissioni -ancora non accettate dal Papa- Raymond Field e Eamonn Walsh, vescovi ausiliari di Dublino. Fa, invece, resistenza all'ipotesi dimissioni Martin Drennan, vescovo di Galway e Kilmacduagh, , mentre monsignor Dermot O'Mahony è già in pensione per raggiunti limiti di età. Monsignor Moriarty aveva rassegnato le dimissioni a dicembre. Nel frattempo anche il primate d'Irlanda, il cardinale Sean Brady, è stato accusato di aver coperto un caso di abusi nei decenni passati.

Intanto dagli Stati Uniti arriva la notizia che una vittima di abusi ha presentato una denuncia contro la Santa Sede, Papa Benedetto XVI e i cardinali Sodano e Bertone. L'uomo, originario dell'Illinois, accusa gli alti prelati di aver coperto un prete del Wisconsin che ha abusato di lui quando era ragazzo, nonostante la vittima avesse chiesto al cardinal Sodano, all'epoca segretario di Stato, se poteva scomunicare padre Lawrence Murphy.

> Caso Bertone, lo psicologo: «Nessun legame tra pedofilia e omosessualità»

> Usa, accuse di abusi anche nei Boy Scout

> L'incubo delle vittime dei preti pedofili

LEGGI LE ALTRE NEWS DAI BABY CRIMINALI ALLA MALASANITA'


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).