DALL'ITALIA15:16 - 23 aprile 2010

Uccide i figli in mare, tragedia a Gela

La donna, Vanessa Lo Porto, voleva suicidarsi

di Lavinia Farnese
<p>Uccide i figli in mare, tragedia a Gela</p>

In Sicilia una donna di 30 anni, Vanessa Lo Porto, da poco separata dal marito, ha tentato il suicidio gettandosi coi suoi figli nel mare di Gela (Caltanissetta).
Lei si è salvata mentre i suoi bambini, Rosario, di 2 anni, e Pio, di 9, sono morti. Dopo la tragedia, è stata proprio la madre ad avvertire i carabinieri: ha raccontato di trovarsi nella zona balneare di Manfria e di avere ucciso i suoi figli.
Ora la donna si trova ricoverata in ospedale in stato di shock e sotto sedativi.
Il bambino più grande è stato recuperato. Manca però all'appello il più piccolo: il mare in zona è agitato e le ricerche sono difficili.

LEGGI LE ALTRE NEWS DAI BABY CRIMINALI ALLA MALASANITA'


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).