DAL MONDO08:30 - 26 aprile 2010

E se la nube di cenere non fosse mai esistita?

In Inghilterra alcuni studi affermano che il pericolo sia stato ingigantito

di staff Style.it
<p>E se la nube di cenere non fosse mai esistita?</p>

Lo spazio aereo della Gran Bretagna forse è stato chiuso senza motivo. Le immagini satellitari rivelano che la nube di cenere, proveniente dall'eruzione del vulcano islandese, non era un'emergenza. Questo quello che sostengono alcuni studi inglesi, riportati dal quotidiano Dailymail.

Secondo le ricerche la nuovola non era così pericolosa come si sosteneva e, se la polvere era presente, era spesso talmente sottile da non porre alcun rischio. Le immagini satellitari dimostrano che i cieli erano in gran parte limpidi.

Falso allarme? Forse. E le compagnie aeree sono già pronte a usare le nuove teorie nella loro battaglia contro i governi per le perdite subite.

VAI ALLO SPECIALE NUBE

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).