DALL'ITALIA14:57 - 26 aprile 2010

Rimini, muore su una giostra

La donna, 46 anni di Trento, è stata probabilmente stroncata da un infarto

di staff Style.it
<p>Rimini, muore su una giostra</p>

Un giro su una giostra da «brivido» e il suo cuore non ha retto. Così, Laura Cristofoletto, 46 anni, maestra di judo originaria di Trento ma residente a Treviso, è morta presumibilmente per infarto su una delle principali attrazioni dell'Italia in Miniatura di Rimini.

La donna era arrivata sulla riviera romagnola con una gita organizzata. Era stata lei ad insistere per salire sul macchinario che «spara» la cabina a 55 metri di altezza in un secondo. Quando la navicella è stata lanciata in aria, ha gridato come tutti. Poi, quando è tornata a terra boccheggiava. Inutili i tentativi di rianimarla. Ora l'autopsia stabilirà le cause del decesso che, con molta probabilità, può essere dovuto ad un infarto.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).