DALL'ITALIA19:47 - 27 aprile 2010

Benevento, madre dà fuoco all'auto: muore la figlia di 8 mesi

La donna approfittando dell'assenza del marito, ha comprato della benzina con cui ha cosparso il sedile della Multipla dove era sistemata la piccola

di staff Style.it
<p>Benevento, madre dà fuoco all'auto: muore la figlia di 8
mesi</p>

Avrebbe dato fuoco alla sua auto cercando di uccidersi. A morire è stata la figlia di otto mesi che era a bordo con lei. La donna, Daniela Liguori, di 33 anni, alla fine è scampata invece al rogo ed è stata arrestata con l'accusa di omicidio volontario.

È successo lungo il tratto di strada compreso tra la rotonda dei Pentri, alle porte della città di Benevento, e la via che porta a Pietrelcina, sulla strada statale 212, allo svincolo della Strada Statale 372 «Telesina». La donna, che ora si trova nel reparto psichiatrico dell'ospedale Rummo di Benevento, secondo quanto ha dichiarato il marito, soffriva da tempo di disturbi psicologici.

Secondo la ricostruzione della squadra mobile sannita, la Liguori era da sola con la bimba in auto, mentre il marito accompagnava a scuola gli altri tre figli. Ha raggiunto una pompa di benzina dove ha acquistato del carburante, e sulla strada che conduce a Petralcina, ha versato il liquido nell'auto e ha appiccato il fuoco in preda a un raptus.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).