DALL'ITALIA16:49 - 27 aprile 2010

Bergamo, no alle foto di baci omosessuli

La giunta di centrodestra vieta la mostra di foto

di Greta Privitera
<p>Bergamo, no alle foto di baci omosessuli</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

A Bergamo la giunta comunale di centrodestra ha negato l'autorizzazione agli organizzatori della mostra fotografica Baci rubati, di allestire l'esposizione in centro città. Le foto alternano baci omosessuali a baci etero. L'iniziativa era stata organizzata per la giornata mondiale contro l'omofobia del 17 maggio prossimo, per superare i pregiudizi. La decisione della giunta è stata duramente criticata dal centrosinistra, ma il sindaco Franco Tentorio si è giustificato spiegando che «la mostra ci preoccupava: ci è sembrato che i contenuti fossero troppo forti. L'allestimento in pieno centro ci è parso inopportuno. Abbiamo posto l'attenzione alla sensibilità di bambini e anziani». L'Arcigay bergamasca ha subito controbattuto definendo l'atteggiamento del Comune «intollerante».


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
ily94 80 mesi fa

non mi sembra giusto l'amore è amore ke sia tra uomo e donna uomo e uomo o donna e donna siamo nel 2010 ed è lecito avere il diritto di esprimere i propri sentimenti verso un sesso diverso o uguale

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).