DAL MONDO19:06 - 30 aprile 2010

40 ore al telefono e finiscono nel Guinness dei primati

Il premio organizzato da Alice, compagnia telefonica tedesca

di Lavinia Farnese
<p>40 ore al telefono e finiscono nel Guinness dei primati</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Parole, parole, parole, cantava Mina. Chissà quante se ne saranno scambiate Keyvan Hamidi, 27 anni, e Sercan Aratemuer, 25, che in Germania hanno compiuto un record insolito: quello della telefonata più lunga del mondo.

Per la precisione, i due ragazzi sono rimasti attaccati alla cornetta dalle 17 del 28 aprile alle 9 di mattina del 30 aprile.

Hanno così avuto la meglio sulle altre due coppie di conversatori con cui si contendevano il titolo, divise tra la redazione di Radio Hamburg di Amburgo e l'albergo Le Royal Meridien, sempre nella città anseatica. La sfida al record correva sulle frequenze radiofoniche in diretta.

Attenzione, per riuscire nell'impresa non si doveva: leggere articoli di giornale o libri, cadere in silenzi che non durassero più di 60 secondi, condurre conversazioni insensate. Così aveva deciso Alice, compagnia telefonica tedesca del gruppo Hansenet, che fino allo scorso febbraio faceva capo a Telecom Italia, e che ha organizzato il premio. Premio che ha stremato i vincitori: «L'unica cosa che desidero veramente è andare a dormire« ha detto Keyvan Hamidi alla fine dei giochi. E la voce era un po' afona.


LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).