DAL MONDO09:29 - 30 aprile 2010

Il Time: ecco i 100 personaggi più influenti

Tra i primi Lula Erdogan, Lady Gaga e la Palin

di staff Style.it
<p>Il Time: ecco i 100 personaggi più influenti</p>
PHOTO KIKA PRESS

Chi sono i 100 personaggi più influenti al mondo? Il Time stila la sua classifica annuale e incorona: Lula e Erdogan, Drogba e Lady Gaga, Jobs e la Palin. E nessun italiano: ma Napolitano compare  tra i «meno influenti»  La lista, pubblicata nell'ultimo numero è divisa in quattro sezioni: «Leader», «pensatori», «artisti» ed «eroi».

Tra i primi cento figurano personaggi provenienti da ben 23 paesi - da Christine Lagarde, Ministro della Finanza Francese all'imprenditore cinese Robin Li e dal primo ministro indiano Manmohan Singh a Victor Pinchuk, miliardario ucraino - ma neppure un italiano. «Il nostro criterio non si basa sull'influenza del potere, ma sul potere dell'influenza», spiega il direttore del settimanale Richard Stengel, «alcune delle personalità che abbiamo inserito sono influenti in senso tradizionale, altri sono individui le cui idee e azioni stanno rivoluzionando i rispettivi campi, trasformando le nostre vite».


In copertina, per la prima volta in formato pieghevole quadruplo, il campione di football Ivoriano Didier Drogba, la cantante Lady Gaga, l'ex presidente Usa Bill Clinton, Conan O'Brien (star tv), Zaha Hadid (architetta irachena), il Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan, la guru della destra Usa Sarah Palin, il padre di Apple Steve Jobs, Lula Da Silva e Tim Westergren, il fondatore del sito internet musicale Pandora.

Per chiudere in bellezza Time scherza sulle personalità meno influenti del mondo, tra i quali viene citato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La motivazione è semplice: «Prende decisioni, e Silvio Berlusconi le ignora. E' divertente».

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).