DAL MONDO11:43 - 03 maggio 2010

Dal Giappone arriva la moglie virtuale

Un videogioco permette di crearsi la propria consorte ideale

di Ferdinando Cotugno
<p>Dal Giappone arriva la moglie virtuale</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Dalle un nome, diventerà tua moglie. Puoi averla bionda, mora, puoi anche scegliere per lei i capelli viola da cartone animato. Puoi volerla timida o aggressiva, magra o in carne. Non è un sito di spose per corrispondenza, ma un nuovo videogioco per la console Xbox. Viene dal Giappone ed è in pratica un simulatore di moglie e di vita matrimoniale.

Il titolo è My Wife: a Bride Just For You. Non è il primo gioco che invece di essere ambientato durante la Coppa del mondo di calcio o in una trincea della seconda Guerra mondiale, cerca di rispecchiare la vita reale del giocatore. Il principe di questo genere è stato The Sims: una vita virtuale in tutto e per tutto, casa e lavoro compresi. È stato uno dei titoli più venduti di ogni tempo.

My Wife invece si concentra sulla vita di coppia: una sola storia d'amore che sboccia al liceo e prosegue attraverso le nozze, la vita quotidiana domestica e il sesso. Gli sviluppatori hanno annunciato che questo aspetto sarà presente nel gioco, ma senza contenuti espliciti. Il gioco sarà distribuito solo sul mercato giapponese. Da questa parte del mondo, per sapere cosa si prova tocca sposarsi per davvero.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).