DAL MONDO15:32 - 05 maggio 2010

Scontri ad Atene, banca in fiamme: tre morti

Tre persone sono morte in una banca ad Atene nel corso dello sciopero generale indetto per protestare contro le misure anticrisi.

di Greta Privitera
<p>Scontri ad Atene, banca in fiamme: tre morti</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Tre persone sono morte in una banca ad Atene nel corso dello sciopero generale indetto per protestare contro le misure anticrisi. Una molotov lanciata contro l'istituto bancario nella zona vicina al Parlamento ha causato l'incendio mortale. Una ventina di persone sono ancora intrappolate all'interno dell'edificio.

Migliaia di persone sono scese di nuovo in piazza nella capitale e in altre città greche nel secondo giorno di sciopero generale per protestare contro il piano varato dal governo greco dopo gli aiuti dell'Unione Europea per cercare di salvare la situazione economica nazionale. Operai, impiegati, agricoltori, studenti, professori e pensionati, insieme all'intera sinistra parlamentare ed extraparlamentare e al movimento anarchico, manifestano davanti al Parlamento lanciando slogan contro il governo, l'Ue e il Fmi.

I primi incidenti si sono verificati nella capitale dove la polizia ha risposto con il lancio di gas lacrimogeni e granate stordenti. Anche a Salonicco i poliziotti hanno usato i gas lacrimogeni per fermare una sassaiola contro le vetrine dei negozi. Incidenti segnalati anche a Ioannina, Corfù e a Patrasso dove la polizia ha fatto uso più volte di bombe lacrimogene contro gruppi di dimostranti violenti ai margini delle manifestazioni ufficiali che hanno anche dato fuoco a cassonetti dell'immondizia. 

La cancelliera Merkel, intanto, ha respinto le critiche secondo le quali gli aiuti sono arrivati troppo tardi. Intervenire prima, ha dichiarato, sarebbe stato anzi controproducente. Se dalla crisi greca arriva una lezione, ha spiegato è la necessità di cambiare il Patto di Stabilità dell'Unione Europea. Secondo la Merkel, il diritto di voto di quei paesi della zona euro che non dovessero rispettare in futuro i propri obblighi di bilancio va sospeso.

LEGGI LE ALTRE NEWS

ATENE: PENSIONI SALARI E SACRIFICI PER TUTTI di GIORGIO DELL'ARTI


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).