DALL'ITALIA20:24 - 05 maggio 2010

Chinatown si prepara al coprifuoco

Nuove regole per la sicurezza dal Comune

di Lavinia Farnese
<p>Chinatown si prepara al coprifuoco</p>

Nuove regole in tema di sicurezza a Milano: in via Paolo Sarpi e nei suoi dintorni, zona abitata in gran parte dalla comunità cinese e già a traffico limitato con telecamere installate, sarà vietato caricare e scaricare merci.

Come già accade in via Padova, anche nella «Chinatown» milanese sarà obbligorio depositare i contratti d'affitto. I centri massaggio e i phone center dovranno poi chiudere anticipatamente, entro le 22. I bar non potranno restare aperti oltre la mezzanotte.

L'obiettivo è quello di «colpire» le attività che in passato hanno creato maggiori problemi di sicurezza: dai centri massaggio utilizzati per la prostituzione agli Internet point trasformati in dormitori.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).