DAL MONDO14:21 - 06 maggio 2010

Donne più stressate perché bisognose di approvazione

L'ansietà femminile è diversa da quella maschile, lo dice una ricerca della Columbia University

di Angelo Sarasi
<p>Donne più stressate perché bisognose di approvazione</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Le donne sono più stressate degli uomini e per questo sono sottoposte a maggiori rischi di infarto. Ma l'ansietà femminile è radicalmente diversa da quella maschile. Lo stabilisce una ricerca della Columbia University condotta dalla ricercatrice Marianne J. Legato, che ha studiato il comportamento delle donne nei luoghi di lavoro.

«Le donne sono stressate perché hanno un bisogno psicologico di essere innanzitutto apprezzate dalle colleghe»,  spiega la professoressa di medicina della Columbia, «vogliono assolutamente instaurare rapporti di amicizia con chi le affianca in ufficio e sentono il bisogno di ricevere ringraziamenti per quanto fanno. Bisogni che innalzano il livello di stress».

L'ansietà maschile sarebbe invece dettata da ragioni più pratiche: gli uomini vogliono guadagnare sempre più posizioni di potere e denaro, ed entrano in paranoia se non riescono a conseguire questi obiettivi.

«Lo stress maschile però finisce qui», prosegue Marianne J. Legato, «perché le lavoratrici sono spesso anche madri e quindi alle insoddisfazioni professionali si aggiungono le difficoltà legate agli impegni del calendario familiare e sociale, il mantenimento della casa. Per ridurre i rischi di infarto, bisognerebbe avere un approccio più disteso sul lavoro, più neutrale. E saper organizzare al meglio gli impegni familiari. Ma i mariti devono aiutare».

LEGGI LE ALTRE NEWS


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).