DAL MONDO09:08 - 06 maggio 2010

Gli utenti di Facebook ossessionati dal sesso

Lo rivela una ricerca del web service TweetPsych, pubblicata sul Wall Street Journal

di Angelo Sarasi
<p>Gli utenti di Facebook ossessionati dal sesso</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Gli utenti di Facebook sarebbero ossessionati dal sesso. Lo rivela una ricerca del web service TweetPsych, pubblicata sul Wall Street Journal, condotta dal ricercatore di social media americano Dan Zarrella che, analizzando migliaia di "post" scambiati attraverso la rete sociale, ha verificato l'esistenza di una sorta di ossessione per argomenti che rimarrebbero altrimenti tabù nella comunicazione di ogni giorno.

In base a questo studio, infatti, quasi il 90% degli articoli estrapolati da internet che gli amici si scambiano attraverso il famoso social network hanno per titolo, riguardano implicitamente o esplicitamente argomenti sessuali o contengono riferimento al sesso nel proprio contenuto.

Questo tema caldo precede nettamente i temi inerenti alla positività e al sorriso, che superano di poco il 30%, mentre gli hobby, le materie, abitudini e da imparare (21%), i media (15%). Il lavoro occupa il 10% delle tematiche oggetto di post e articoli che circolano tra i soci di Facebook. Agli ultimi posti, invece, ci sono l'ansietà, la negatività e i numeri. Che non sono notoriamente argomenti piccanti.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).