DALL'ITALIA15:23 - 09 maggio 2010

Berlusconi-Lario, accordo vicino

Cinque ore in Tribunale per definire i dettagli della separazione

di staff Style.it
<p>Berlusconi-Lario, accordo vicino</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Sono vicini a un accordo sulla separazione Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Ieri si è svolto un faccia a faccia di quasi cinque ore in Tribunale a Milano davanti al presidente della nona sezione civile Gloria Servetti.

La decisione di calare il sipario su 30 anni di convivenza, 19 di matrimonio e 3 figli, Barbara, Eleonora e Luigi, tutti ormai maggiorenni, era stata presa da Veronica alla fine di aprile dell'anno scorso quando, in una lettera inviata all'Ansa - in risposta ad alcune domande sul dibattito aperto dalla Fondazione Farefuturo - aveva definito «ciarpame senza pudore» l'uso delle candidature delle donne che a suo avviso allora si stava facendo per le elezioni europee e si era detta «sorpresa» in quanto il marito aveva partecipato alla festa dei 18 anni di Noemi, mentre non era mai «venuto a nessun diciottesimo dei suoi figli pur essendo stato invitato».

 

VAI ALLO SPECIALE BERLUSCONI-LARIO


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).