DAL MONDO17:50 - 14 maggio 2010

Bangkok, scatta l'offensiva dell'esercito, 7 morti

E' salito a sette il numero dei morti negli scontri in corso da stamane a Bangkok

di Greta Privitera
<p>Bangkok, scatta l'offensiva dell'esercito, 7 morti</p>

E' salito a sette il numero dei morti negli scontri in corso da stamane a Bangkok. I feriti sono almeno cento, tra i quali tre giornalisti.

Le camicie rosse, che vogliono il ritorno dell'ex premier Thaksin Shinawatra, nel corso della notte, si erano asserragliate nei pressi del Suan Lum, il mercato notturno della capitale a poche centinaia di metri dal presidio principale, nel quartiere di Silom, per impedire l'avanzata dell'esercito.

Ma non sono riusciti a fermare le truppe thailandesi che hanno aperto il fuoco contro le migliaia di camicie rosse antigovernative che dal 3 aprile presidiano un'area del centro di Bangkok.

Il primo ministro Abhisit Vejajiva ha intanto revocato l'offerta di elezioni anticipate, dato che l'opposizione legata all'ex premier in esilio Thaksin Shinawatra non ha voluto cessare le proteste.

 

GUARDA LA GALLERY

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).