DALL'ITALIA16:09 - 14 maggio 2010

Due maxitamponamenti sull'A4, 10 feriti, riaperta l'autostrada

L'autostrada A4 Venezia-Trieste è stata chiusa al traffico in direzione di Milano per 2 tamponamenti

di Greta Privitera
<p>Due maxitamponamenti sull'A4, 10 feriti, riaperta
l'autostrada</p>

L'autostrada A4 Venezia-Trieste questa mattina è stata chiusa al traffico in direzione di Milano per un maxi-tamponamento verificatosi nel tratto in direzione Milano, all'altezza di Noventa di Piave (Venezia). Le auto e i camion coinvolti in questo primo schianto, probabilmente provocato dalla nebbia, sono oltre 50.
Un secondo tamponamento si è verificato poco dopo anche sulla carreggiata opposta della A4, in direzione di Trieste.

Sono una decina, di cui alcuni gravi, i feriti dei due tamponamenti. Secondo le prime informazioni, 9 sono le persone soccorse dalle ambulanze nel primo incidente mentre uno è il ferito soccorso nel secondo. Sarebbero invece tutti incolumi i 30 bambini di un pullman turistico finito in mezzo al secondo tamponamento.

È stata riaperta alle 11.30 in entrambe le carreggiate l'autostrada A4 Mestre-Trieste. Polstrada, vigili del fuoco e il personale dell'assistenza autostradale hanno lavorato per diverse ore per soccorrere gli automobilisti feriti e liberare le corsie dalle carcasse di automobili e mezzi pesanti. Ora il traffico sta tornando lentamente alla normalità. Code e rallentamenti sono segnalati soprattutto in direzione est, verso Trieste, tra Quarto D'Altino e San Donà.

 

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).