DALL'ITALIA10:46 - 16 maggio 2010

Da Perugia ad Assisi, oggi la Marcia della pace

Da Perugia ad Assisi, oggi la Marcia della pace

di staff Style.it
<p>Da Perugia ad Assisi, oggi la Marcia della pace</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Questa mattina, alle 9 e 20, è partita da Perugia la Marcia della Pace, che raggiunge Assisi nel pomeriggio. I partecipanti sono alcune migliaia, con bandiere di vari partiti, sindacati, associazioni e i gonfaloni delle 600 città che hanno aderito. Apre il corteo una ruspa con un cartello dove è scritto: «I diritti non si sgomberano». A seguire, lo striscione ufficiale con il tema generale dell'iniziativa: «Abbiamo bisogno di un'altra cultura».

Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della pace, prima della partenza ha sottolineato l'urgenza di questa iniziativa, «contro tutti quelli che insistono a farla passare come una passeggiata». E ha ricordato il sacrificio dell'infermiera napoletana Mariarca Terracciano, morta dopo una forma di protesta per lo stipendio pagato in ritardo. Ma anche l'esigenza di riaprire l'ospedale di Emergency chiuso in Afghanistan dopo l'arresto dei tre operatori dell'organizzazione.

Lotti ha ricordato che alla testa del corteo ci sono ospiti dall'Afghanistan, assieme a «molti altri testimoni delle guerre e delle ingiustizie nel mondo». Alla Marcia, sono previste personalità come Enrico Pieri, superstite dell'eccidio di Sant'Anna di Stazzema, Stefania Grasso e Salvatore Vecchio per i familiari delle vittime della mafia, personalità da Palestina, Iran e Darfour, bambini del Kenya accompagnati dal missionario comboniano Kizito Se sana. E poi Bodei Zawlin, esponente del governo birmano in esilio, ma anche Seiko Ikeda, sopravvissuta alla bomba atomica di Hiroshima.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
azzurra 76 mesi fa

non è una (passeggiata)ma la voglia di dire al mondo che con la buona volontà e l'amore tutto si può fare .il messaggio di francesco oggi come ieri è più attuale che mai .grazie a lui siamo ancora presenti a gerusalemme :vediamo anche noi chi pregando chi marciando di fare del nostro meglio.siamo tutti ad assisi con il cuore grazie

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).