DAL MONDO13:06 - 17 maggio 2010

Chavez: denunciate gli speculatori su Twitter

Il presidente Chavez invita i connazionali a denunciare via twitter gli speculatori

di Angelo Sarasi
<p>Chavez: denunciate gli speculatori su Twitter</p>

Twitter contro gli speculatori finanziari. Il bolivar, la moneta venezuelana che non gode ultimamente di ottima salute nonostante il greggio nazionale tiri ancora forte sui mercati mondiali, è sotto attacco, così il presidente Chavez invita i connazionali a denunciare via twitter gli speculatori, indicando nomi e cognomi di chi sta commettendo una frode o una transazione finanziaria illegale, in modo che la polizia possa immediatamente investigare e fermare l'atto fraudolento.

«Il mio indirizzo twitter è aperto a tutti - ha detto Chavez durante il suo settimanale intervento radiofonico e televisivo. Compieremo raid immediati per bloccare queste persone che sfruttano un momento finanziario così complicato». L'annuncio di Chavez, rilanciato dal quotidiano El Universal di Caracas -  ha avuto subito effetto: Jaime Renteria, 52 anni, trader, è la prima persona arrestata via twitter. Avrebbe invitato sul proprio sito web notidolar.com, i venezuelani a cambiare in fretta elevate quantità di bolivar minacciando una caduta della moneta nelle ore successive. Nel week end ha ricevuta la visita per nulla amichevole della polizia di Chavez.

 

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).