DAL MONDO16:07 - 17 maggio 2010

Scontri a Bangkok: ferito un italiano

Un fotoreporter italiano, Flavio Signori, di 40 anni, di Roma, è stato ferito di striscio alla schiena ieri a Bangokok

di staff Style.it
<p>Scontri a Bangkok: ferito un italiano</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un fotoreporter italiano, Flavio Signori, di 40 anni, di Roma, è stato ferito di striscio alla schiena ieri a Bangokok, mentre scattava alcune foto durante gli scontri tra gli attivisti delle camicie rosse e le forze dell'ordine. L'uomo, ferito non in modo grave, è attualmente in ospedale.

È rimasto ucciso invece il "comandante rosso", l'ex generale dell'esercito thailandese Khattiya Sawasdipol, conosciuto con il nome di Seh Daeng,  colpito alla testa da un proiettile.
Al momento, il bilancio è salito a 35 morti e 244 feriti, dall'inizio degli scontri.
Intanto, l'ambasciata italiana a Bangkok ha invitato gli italiani presenti nella capitale thailandesi a rimanere in casa e ai connazionali in patria a rinviare i viaggi a Bangkok.

 

LEGGI LE ALTRE NEWS


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).