DAL MONDO11:04 - 18 maggio 2010

Stati Uniti, le api invadono la Casa Bianca

La Casa Bianca è stata invasa da giganteschi sciami di api.

di Angelo Sarasi
<p>Stati Uniti, le api invadono la Casa Bianca</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Anche Barack Obama ha avuto il timore di farsi pungere. Non era mai successo che la Casa Bianca fosse invasa da giganteschi sciami di api. Mentre il presidente stava partendo per la tradizionale partita di basket a  Fort Mcnair, dove va sempre ad allenarsi con i suoi collaboratori, scherzando ha detto che forse le avevano mandate i repubblicani o Sarah Palin da uno dei suoi tea party. Per tutto il giorno gli insetti hanno  volteggiato nei  giardini del parco al numero 1.600 di Pennsylvania Avenue a Washington, costringendo inservienti e maggiordomi a chiudere in fretta le finestre della residenza presidenziale per evitare che le api entrassero persino nello Studio Ovale. Anche il presidente e i suoi più stretti consiglieri hanno dovuto "difendersi" dallo sciame mentre erano usciti all'aria aperta per una passeggiata. Secondo il quotidiano locale The Hill, l'obiettivo potrebbe essere stato l'orto curato personalmente da Michelle Obama. In serata, ormai paghe della confusione che avevano causato, compreso l'intervento di apicoltori chiamati in forza dalla campagna, le api hanno tolto il disturbo.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).