DALL'ITALIA11:51 - 19 maggio 2010

Caso Claps, arrestato Danilo Restivo

Il sospettato per la morte della ragazza potentina è stato fermato dalla polizia inglese per l'omicidio della sarta Heather Barnett

di Tamara Ferrari
<p>Caso Claps, arrestato Danilo Restivo</p>

Il caso della morte di Elisa Claps potrebbe essere a una svolta. Danilo Restivo, il trentottenne sospettato per la morte della ragazza scomparsa da Potenza il 12 settembre 1993 e il cui corpo è stato ritrovato due mesi fa nella chiesa della SS. Trinità di Potenza, è stato fermato  dalla polizia di Bournemouth, nel sud dell'Inghilterra, che indaga sulla morte della sarta inglese Heather Barnett. I poliziotti si sono presentati a casa di Restivo all'alba e lo hanno portato via. L'abitazione è stata perquisita.

Danilo Restivo è sospettato di aver mutilato e ucciso la sua vicina di casa Heather Barnett, 48 anni, il 12 novembre 2002. È stato portato alla stazione di polizia di Poole e interrogato. Gli investigatori hanno anche prelevato il suo Dna, come richiesto dalla procura di Salerno, e hanno 72 ore di tempo per convalidare l'arresto oppure per rilasciarlo. Il procuratore salernitano Franco Roberti ha confermato che presto il Dna di Restivo sarà confrontato con quello trovato sui resti di Elisa Claps.

> Arresto Restivo: «È solo il primo passo»

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).