DALL'ITALIA18:32 - 20 maggio 2010

Maestra rimprovera un'alunna, aggredita dai parenti

L'ira dei parenti

di Greta Privitera
<p>Maestra rimprovera un'alunna, aggredita dai parenti</p>

Il rimprovero a un'alunna le è costato un'aggressione. È la storia di una professoressa di una scuola media di Ostia, assalita all'uscita dalla madre della ragazza.

L'arrivo dei carabinieri, chiamati dall'istituto, ha ulteriormente infiammato gli animi: la mamma, di 40 anni, aiutata da un'altra figlia di 20 anni, ha insultato, minacciato e strattonato anche i militari, rifiutando di placarsi.

La rissa è proseguita in caserma, dove le due donne sono state portate in stato di arresto. Sono arrivati altri due familiari: un figlio, di 18 anni, e il fratello pregiudicato della madre che  hanno cominciato a urlare e insultare i carabinieri.

Tutti e quattro sono finiti agli arresti. Le donne ora si trovano nel carcere romano di Rebibbia, mentre gli uomini a Regina Coeli.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).