DALL'ITALIA10:32 - 24 maggio 2010

Guerra ai 72 milioni di mozziconi dispersi nell'ambiente

Troppi fumatori, una legge contro le sigarette

di Greta Privitera
<p>Guerra ai 72 milioni di mozziconi dispersi nell'ambiente</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Settantadue miliardi di mozziconi di sigarette dispersi ogni anno nell'ambiente dai 13 milioni di fumatori italiani. Numeri da capogiro soprattutto perché il filtro di una sigaretta ci mette più di un anno per diventare biodegradabile. I tredici milioni di fumatori italiani hanno l'abitudine di disperderli praticamente ovunque, i loro mozziconi.

Dal Parlamento ora arriva una proposta di legge: la raccolta differenziata dei mozziconi in speciali contenitori. Per rendere possibile questa raccolta viene previsto l'aumento del prezzo delle sigarette, così da poter creare presso il ministero dell'Ambiente un fondo apposito (5 milioni di euro la dotazione prevista).

Questa è la proposta di Giulia Cosenza, deputata Pdl, che ha già raccolto, come racconta Corriere della Sera, una cinquantina di firme di parlamentari, rigorosamente bipartisan. La first lady, Clio Napolitano, moglie del presidente della Repubblica, ha già cominciato la battaglia al Quirinale. Rimprovera senza timore chi osa invadere i giardini del Quirinale con filtri e mozziconi.

«Abbiamo distribuito non so più quanti portacicche da spiaggia, senza troppo successo», dice Angelo Bonelli, presidente dei Verdi. Che spiega: «La verità è che abbiamo capito che l'investimento più importante in questo senso sarebbe sull'educazione dei fumatori: non è mica possibile mettere un poliziotto accanto a ognuno di loro».

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).