DALL'ITALIA09:10 - 27 maggio 2010

Bossi: «Se aboliscono Bergamo sarà guerra civile»

Così il Senatur commenta la proposta di abolire tutte le province

di staff Style.it
<p>Bossi: «Se aboliscono Bergamo sarà guerra civile»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

«Andare oltre sarà difficile. Ci sono alcune province che non sono toccabili. Se provi a tagliare la provincia di Bergamo, succede la guerra civile», così Umberto Bossi ha commentato la proposta avanzata da alcuni di tagliare tutte le province.

Intanto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti sulla vicenda del taglio delle province ha commentato: «È una notizia falsa. Nella manovra economica varata dal governo non ci sarà nessuna abolizione delle province», negando di fatto che una norma del genere sia presente.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).